Google Apps Script in azione con Calendario e Fogli

Pubblicato da Nicola Rainiero il 29-04-2018 (aggiornato il 10-06-2018)

Con un video introduttivo mostro quanto è veloce ed efficiente l'utilizzo di Google Apps Script per automatizzare l'esportazione delle voci di un Calendario Google in Fogli Google. Inoltre è possibile programmare il codice per effettuare calcoli, cambiare lo stile e tutto ciò che si adatta alle proprie necessità.

Google Apps Script è un linguaggio cloud in JavaScript che fornisce semplici metodi per automatizzare le attività tra prodotti Google e servizi di terze parti, con il quale è possibile anche creare applicazioni Web e automatizzare le proprie attività.1

Sono giunto a questa soluzione solo l'anno scorso, perché ero stanco di copiare manualmente i miei turni di lavoro in un foglio di calcolo e di volta in volta sommarli. In aggiunta a tutto ciò il mio lavoro a Padova cambia ogni giorno, non solo come orario ma anche come tipo di turno, posizione e cosa più importante come paga oraria. Quindi dovevo in qualche modo rendicontare le mie ore lavorative per poterle confrontare con la busta paga mensile.

Un metodo innovativo per trasferire l'agenda in un foglio di calcolo con Google Apps Script

Il passaggio da manuale a automatico

Nel 2006 ho iniziato con la classica agenda di carta e di solito scrivevo solo le postazioni con l'inizio e la fine del turno per uno o più giorni. Poi li inserivo in un foglio di calcolo e li sommavo, creando un report per ogni mese. Ma capitava spesso che a volte le ore e la posizione cambiavano in itinere, quindi dovevo ricaricare il foglio e cambiarlo ogni volta che succedeva, prima sulla agenda e poi nel software.

Nel 2009 ho comprato il mio primo smartphone: un Nokia N78 e con il suo organiser ho rimosso l'agenda e quindi gli scarabocchi e le correzioni che spesso apportavo. Fino a quel momento ero in grado di esportarli sul mio PC anche su Linux ma a partire dal 2015 il servizio gratuito è stato interrotto. Comunque l'inserimento su un foglio di calcolo rimaneva tale e quale!

Nel 2016 ho cambiato il telefono con uno moderno: un cellulare Android, ma all'inizio il metodo era lo stesso: un doppio lavoro! Innanzitutto l'inserimento nel calendario del telefono e poi la riscrittura in un foglio di calcolo.

Nel 2017 la svolta: ho trovato un articolo intitolato Export Google Calendar Entries to a Google Spreadsheet (il codice è stato scritto da Justin Gale) e fiat lux! Ho capito che grazie a Google Apps Script era possibile un'interazione con Google Calendar e Google Sheet.

Il passaggio da manuale a automatico

Ho adattato il codice riportato qui ai miei desiderata e ora quando cambio o aggiungo una voce nel mio calendario di lavoro, il foglio collegato si aggiorna da solo e immediatamente. Gli unici requisiti, per alcuni saranno probabilmente inaccettabili, sono:

  • un account Google;
  • un calendario collegato a Google Calendar;
  • una connessione internet;
  • la sincronizzazione del telefono abilitata.

Inoltre uso un'altra versione per controllare la relazione annuale dei miei crediti (poiché come ingegnere italiano, devo fare 30 crediti ogni anno).

Il video

Nell'articolo mostro come un codice Javascript collegato a un foglio Google può automatizzare il trasferimento da un calendario se viene indicato correttamente. In particolare, la mia versione modificata può:

  • applicare colori alternati alle righe quando il giorno cambia;
  • suddividere e contare le ore in notturne (dalle 22 alle 6) e festive;
  • considerare un diverso tipo di turno a seconda dell'etichetta inserita nel nome dell'evento e sommarla;
  • fare una somma considerando tutte le variabili assegnate.

Nelle prossime settimane pubblicherò il mio codice (ma come al solito devo prima pulirlo, correggerlo e aggiungere commenti utili) con i passaggi per installarlo, configurarlo e adattarlo alle funzionalità di cui sopra.



Potrebbero interessarti anche:

Nicola Rainiero

Ingegnere civile specializzato in geotecnica con l'ambizione di facilitare la propria attività lavorativa usando e creando software libero per un sapere condiviso e collettivo. Mi occupo anche di energie rinnovabili ed in particolare di geotermia a bassa entalpia. Sono da sempre appassionato di web design e modellazione 3D.

Aggiungi un commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.

Plain text

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Indirizzi web ed indirizzi e-mail diventano automaticamente dei link.
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
CAPTCHA
This question is for testing whether or not you are a human visitor and to prevent automated spam submissions.