Come inserire nel proprio sito un album di Google Foto usando un'animazione

Pubblicato da Nicola Rainiero il 01-02-2017 (aggiornato il 02-02-2017)

Questo articolo è rivolto agli utilizzatori di Picasa Web Album e della sua pratica funzione per inserire un album in una pagina web, per non parlare del filtro per Drupal e CKEditor che con un tag speciale permetteva di inserire un album specifico senza l'utilizzo di HTML. Google Photo ha sostituito però questo servizio e non lo consente più, ma con diversi passaggi è possibile creare un'animazione che può essere facilmente integrata in qualsiasi sito web. Vediamo come.

A partire da maggio 2016, Picasa1 è stato interrotto e le foto ivi contenute sono state spostate su Google Foto, un nuovo servizio con meno funzioni ma dotato di una interfaccia più intuitiva. Tra tutte le funzioni ce n'era una che avevo da poco cominciato ad usare quella per incorporare gli album. Lo scopo era quello di condividere alcune foto senza mantenerle fisicamente nel mio sito (per risparmiare spazio e banda mensile naturalmente!). Mi piaceva molto l'effetto slideshow e la possibilità di inserirlo nei miei articoli.

Inoltre in Drupal 7 c'era un modulo fantastico (Picasa Slideshow Input Filter) che forniva un filtro per aggiungere una presentazione di un album di Picasa ovunque, in questo modo:

[picasa_slideshow id=5899711285577579185]

dove il numero era l'id dell'album in Picasa.

Ho provato per un po' ad inserire i miei stessi album presenti in Google Foto anche con l'ausilio di iframe e dei link per la condivisione ma senza ottenere alcun risultato o meglio una finestra grigia.

Dopo qualche ricerca ho trovato due articoli che mi hanno aiutato molto:

Ne ho preso gli aspetti essenziali ottenendo una soluzione ottimale dal mio punto di vista.

How to embed a Google Photo album into your site using an animation

Limitazioni

Rispetto agli album che condividevo con Picasa ci sono alcune restrizioni che è bene evidenziare:

  • si possono selezionare al massimo 50 foto;
  • verrà realizzata una animazione gif, non una vera e propria presentazione;
  • il ritardo dell'animazione (750 ms) è fissato e bisogna cambiarlo manualmente usando un software esterno.

La mia procedura

Probabilmente non è l'unica, ma se si ha la necessità di creare una semplice animazione che rappresenta una serie di foto e che ricorda una presentazione, si può procedere in questo modo:

  • in Google Foto si seleziona Foto;
  • si crea l'animazione con la selezione;
  • si apre l'animazione in Google Drive e si crea un link pubblico;
  • si apre il collegamento in una nuovo finestra;
  • si clicca su "Incorpora elemento" nel menu a comparsa in alto a destra;
  • si copia quindi il codice e lo si incolla nel sorgente HTML o all'interno del proprio editor selezionando il bottone sorgente.

Galleria

Qui sotto ho riassunto tutto il procedimento con alcune immagini significative.

  • 1. Picasa è stato un software grafico che permetteva di organizzare e modificare fotografie digitali e video e condividerli tramite un servizio di photosharing. Il programma, creato originariamente nel 2002 da un'azienda chiamata Lifescape, è stato acquisito nel 2004 da Google ed è stato distribuito con licenza freeware. La parola "Picasa" deriva dalla fusione del cognome del pittore spagnolo Pablo Picasso, dalla frase in spagnolo mi casa (in italiano significa "Casa mia") e dalla parola inglese Pic (abbreviazione di pictures che in italiano significa "immagini"). Picasa. (25 settembre 2016). Wikipedia, L'enciclopedia libera. Tratto da it.wikipedia.org/w/index.php?title=Picasa&oldid=83449451


Potrebbero interessarti anche:

Nicola Rainiero

Ingegnere civile specializzato in geotecnica con l'ambizione di facilitare la propria attività lavorativa usando e creando software libero per un sapere condiviso e collettivo. Mi occupo anche di energie rinnovabili ed in particolare di geotermia a bassa entalpia. Sono da sempre appassionato di web design e modellazione 3D.

Aggiungi un commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.

Plain text

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Indirizzi web ed indirizzi e-mail diventano automaticamente dei link.
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
CAPTCHA
This question is for testing whether or not you are a human visitor and to prevent automated spam submissions.