Un modello per tesi in LaTeX modificabile online con Overleaf

Pubblicato da Nicola Rainiero il 07-03-2017 (aggiornato il 20-03-2017)

 A distanza di alcuni anni dalla pubblicazione sul sito del mio modello per tesi con LaTeX, noto un costante interesse per questo argomento dalle statistiche e dalle email che ricevo. Così ho deciso di tradurre in inglese tutti i commenti e le note interne, l'ho sistemato e ne ho aggiornato i pacchetti, eliminando quelli obsoleti e aggiungendo l'indice analitico e le istruzioni per crearlo. Dulcis in fundo adesso è possibile consultarlo, editarlo e pubblicarlo in PDF online grazie ad Overleaf.

Considero LaTeX la migliore soluzione per scrivere un documento strutturato e complesso come la tesi di laurea, soprattutto per chi necessita di inserire formule matematiche, vari indici, la bibliografia e così via. Una volta settato il tutto e caricati i vari pacchetti, si può già cominciare a scrivere dimenticandosi dell'impaginazione, delle regole tipografiche e della relazione tra le varie parti, perché a tutto questo ci pensa lui. Certo prima bisogna partire dai manuali1 o se serve andare nel dettaglio dei pacchetti usati2 ma una volta capito il meccanismo si può scrivere una tesi o un libro senza pensare alla struttura o all'impaginazione, focalizzandosi solo sui contenuti.

Oggi tra l'altro grazie a Overleaf3ShareLaTeX, due avanzati editor online di LaTeX, si può provarlo restando nel proprio browser e caricando molti modelli pronti all'uso come nel caso di questo articolo. Di solito utilizzo Overleaf per i miei documenti LaTeX online e GitHub per poterli clonare e migliorare.

Un modello per tesi in LaTeX modificabile online con Overleaf

Alternativamente è anche possibile scaricarlo come ZIP (come l'immagine sopra suggerisce) e lavorarci dal proprio computer, ricordandosi però che bisognerà installare una distribuzione LaTeX piuttosto completa, nel mio caso per esempio ho dovuto anche aggiungere il pacchetto TeX Live: Generic additional packages, perché il pacchetto glossaries mi dava il seguente errore "File tracklang.sty not found".

Il modello

E' molto simile alla versione originale, pubblicata qui: Template per tesi (e non solo) con LaTeX, ma in questo caso ho tradotto in inglese i miei commenti e le note sui pacchetti adoperati. Inoltre ho rimosso i pacchetti obsoleti e aggiunto uno per stampare la parola bozza in tutte le pagine e un altro per l'indice analitico. Senza alcuno sforzo è possibile cambiare il formato del foglio, il numero di colonne, i margini delle pagine (di entrambi i lati o del singolo) e soprattutto la sequenza degli oggetti che si vogliono scrivere e visualizzare. Ho anche forzato la copertina a posizionare l'immagine principale esattamente al centro pagina ed altri accorgimenti vari. Può quindi essere utilizzato per scrivere vari tipi di documento che variano dai libri agli articoli. 

Struttura

L'immagine sotto descrive il layout del documento e mostra i file TEX che appaiono in esso, molti di loro sono inclusi in main.tex, il primo file a venire caricato e che collega tutto il contenuto. Invece i pacchetti e gli stili sono tutti in  packages.sty. In Overleaf si può cambiare file semplicemente cliccandoci sopra e al contrario dei classici editor LaTeX tutte le modifiche nei file secondari vengono visualizzate a video in tempo reale senza dover ricompilare quello principale.

The structure of the thesis document

Seguono i file inclusi in main.tex (alcuni di loro sono stati messi in sotto cartelle):

  • frontmatter, contiene:
    • frontispecie.tex
    • credits.tex
    • abstract.tex
    • tocs.tex
    • glossary.tex
    • simbols.tex
  • introduction
  • chapters e appendices seguiti da un numero crescente: una cartella per ogni capitolo e appendice (con all'interno un chapter"numero".tex o appendix"numero".tex e due cartelle per le figure e le tabelle se necessario)
  • backmatter contiene:
    • bibliography.tex
    • index.tex

In packages.sty bisogna definire nella sezione Images and TikZ le cartelle che contengono le figure usate, in questo modo:

% Folders with high quality pictures
\graphicspath{{frontmatter/images/},{chapter1/images/},{chapter8/images/}}

Editor

Thesis template with the Overleaf editor highlighted

Come illustrato nell'immagine sopra, Overleaf fornisce un rich-text editor che non necessita la conoscenza di alcun codice per iniziare, si può semplicemente modificare il testo, aggiungere immagini e vedere il documento tipografico creato automaticamente durante la digitazione. Nel loro sito c'è un tutorial che fornisce una breve introduzione in tre step per le caratteristiche principali. Se si ha già familiarità con LaTeX, l'editor di Overleaf ha una comoda funzione di auto-completamento e compila autonomamente sul server proprietario (quindi non c'è nulla da installare).

Anteprima in tempo reale

La preview si aggiorna ogni volta che si cambia un qualsiasi file del progetto. Inoltre si modificano di volta in volta gli indici e ogni connessione interna (tabelle, immagini, formule e citazioni bibliografiche), in parole povere si evita di dover compilare ogni volta il proprio progetto con una serie di comandi che coinvolgono indici, acronimi, bibliografia in questo modo:

pdflatex main
makeindex -s main.ist -t main.alg -o main.acr main.acn
makeindex -s main.ist -t main.glg -o main.gls main.glo
bibtex main
pdflatex main
pdflatex main
makeindex main
makeindex -s main.ist -t main.alg -o main.acr main.acn
makeindex -s main.ist -t main.glg -o main.gls main.glo
pdflatex main
pdflatex main
Thesis template with the Overleaf real-time highlighted

Download

Lo si può consultare e scaricare ai seguenti link:

Conclusione

Avevo iniziato a studiare e usare LaTeX perché i classici programmi di videoscrittura WYSWYG (Microsoft Word, LibreOffice Writer, etc.) non  mi soddisfacevano nella redazione di documenti complessi come le relazioni e le esercitazioni. In particolare avevo molti problemi con la resa delle formule, nel posizionare il contenuto e nel relazionare i singoli oggetti (figure, paragrafi, bibliografia). Con LaTeX tutto questo mi è stato possibile e non solo. Il modello qui presente è il risultato dei miei sforzi passati e con le ultime modifiche è diventato una soluzione ottimale per la scrittura di tesi e molto altro!

  • 1. Per approfondire la conoscenza di LaTeX e una buona parte dei suoi comandi consiglio le ottime guide di Lorenzo Pantieri raggiungibili a questo indirizzo
  • 2. Molti si possono reperire presso CTAN, alias The Com­pre­hen­sive TEX Archive Net­work, cioè l'archivio di tutto ciò che concerne il TEX. CTAN possiede al momento 5280 pacchetti e 2414 collaboratori. Molti di essi sono liberi e possono essere scaricati e usati fin da subito
  • 3. Overleaf è il nuovo sistema di scrittura e pubblicazione sviluppato dalla stessa società dell'editor writeLaTeX. È pensato per rendere tutto il processo di scrittura, modifica e produzione di articoli scientifici più veloce, sia per gli autori che per gli editori. Overleaf è uno strumento collaborativo di scrittura e pubblicazione con integrato una anteprima in PDF. Qui c'è il mio collegamento per registrarsi a Overleaf.


Potrebbero interessarti anche:

Nicola Rainiero

Ingegnere civile specializzato in geotecnica con l'ambizione di facilitare la propria attività lavorativa usando e creando software libero per un sapere condiviso e collettivo. Mi occupo anche di energie rinnovabili ed in particolare di geotermia a bassa entalpia. Sono da sempre appassionato di web design e modellazione 3D.

Aggiungi un commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.

Plain text

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Indirizzi web ed indirizzi e-mail diventano automaticamente dei link.
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
CAPTCHA
This question is for testing whether or not you are a human visitor and to prevent automated spam submissions.