Salta al contenuto principale
Working from scratch, following simplicity

Template per tesi (e non solo) con LaTeX

Presento il template che avevo usato per la scrittura della mia tesi di laurea con LaTeX, dopo averlo opportunamente aggiornato e ripulito. Può essere utile anche per la redazione di altri tipi di testo e al tempo stesso fornisce tutta una serie di validi spunti commentati per chi si accinge a scrivere elaborati strutturati con indici, glossari, acronimi e bibliografie.

Premessa

Per approfondire la conoscenza di LaTeX e una buona parte dei suoi comandi consiglio le ottime guide di Lorenzo Pantieri raggiungibili a questo indirizzo.
Conviene anche dotarsi di un buon editor, soprattutto quando si devono scrivere documenti voluminosi, io in genere uso TeXmaker che tra le sue molteplici funzioni integra la correzione ortografica e consente di personalizzare alcune combinazioni di tasti per le etichette (SHIFT + F1 ... F10) e i comandi utente (ALT + SHIFT F1 ... F10) preferiti.

Modello tesi

Riporto qui di seguito l'ossatura della mia tesi e tesi.tex corredato da utili commenti. Come si può facilmente constatare questo si limita a includere un elenco di file come packages.sty (con tutti i pacchetti e gli stili applicati) e le varie parti contenute in opportune sottocartelle così suddivise:

  • frontmatter, contenente:
    • frontespizio.tex
    • ringraziamenti.tex
    • sommario.tex
    • indici.tex
    • glossario.tex
    • simboli.tex
  • capitoli: una cartella per ogni capitolo (con all'interno il capitolo.tex e due cartelle per figure e tabelle), stessa cosa per le eventuali appendici.
  • backmatter contenente solo bibliografia.tex

In parole povere un approccio modulare che mi ha permesso di concentrarmi di volta in volta su un numero ristretto di capitoli, di ridurre notevolmente i tempi di compilazione dell'elaborato e di rintracciare velocemente gli errori. Ecco il file tesi.tex:

%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%
% PREAMBOLO DEL DOCUMENTO %
%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%
\documentclass[a4paper,11pt,twoside,openright,reqno,table]{book}
% openany - fa iniziare i capitoli direttamente nella pagina successiva
% openright - fa iniziare i capitoli nella prima pagina destra disponibile 
% fleqn - allinea le formule a sinistra anziché centrarle
% leqno - dispone la numerazione delle formule sulla sinistra o destra
% reqno - dispone la numerazione delle formule sulla destra
% table - per poter colorare le tabelle con xcolor
%
\usepackage{packages}
% Per non appesantire troppo questo file
% quasi tutti i pacchetti usati sono salvati in packages.sty
%

% Per avere la parola BOZZA scritta su tutte le pagine
\usepackage[italian,light,first,bottomafter]{draftcopy}
% funziona solo in modalità PS
% Invece per i PDF ho risolto così:
% pdftk tesi.pdf background bozza.pdf output tesi_bozza.pdf
%


%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%
% DOCUMENTO VERO E PROPRIO %
%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%%
\begin{document}
% FRONTESPIZIO %
\include{frontmatter/frontespizio}
%

\frontmatter
% quello che segue è in numerazione romana e i capitoli non verranno numerati
% se non si vuole che compaia il numero di pagina basta usare il comando:
%\nonumber

% RINGRAZIAMENTI %
\include{frontmatter/ringraziamenti}
% SOMMARIO %
\include{frontmatter/sommario}
% INDICI %
\include{frontmatter/indici}
% GLOSSARIO
\include{frontmatter/glossario}
% per aggiornarlo si deve eseguire da terminale:
% makeindex -s myDoc.ist -t myDoc.alg -o myDoc.acr myDoc.acn
% per inserire una voce nell'elenco:
% \newglossaryentry{voce_etichetta}{name={voce}, description={descrizione}}
% se non compare direttamente nel testo va inizializzata con:
% \glsadd{voce_etichetta}
% oppure se viene richiamata all'interno del testo:
% \gls{voce_etichetta}
% SIMBOLI E NOTAZIONI %
\include{frontmatter/simboli}
% per aggiornarlo si deve eseguire da terminale:
% makeindex -s myDoc.ist -t myDoc.glg -o myDoc.gls myDoc.glo
% per inserire una voce nell'elenco:
% \newglossaryentry{voce_etichetta}{name={voce}, description={descrizione}}
% se non compare direttamente nel testo va inizializzata con:
% \glsadd{voce_etichetta}
% oppure se viene richiamata all'interno del testo:
% \gls{voce_etichetta}

\mainmatter
% quello che segue sarà in numerazione araba e i capitoli verranno numerati
%\part{Studio iniziale}
% CAPITOLI
\include{introduzione/introduzione}
%\include{capitolo1/capitolo1}
%\include{capitolo2/capitolo2}
%\include{capitolo3/capitolo3}
%\include{capitolo4/capitolo4}
%\part{Impatto ambientale}
%\include{capitolo5/capitolo5}
%\include{capitolo6/capitolo6}
%\include{capitolo7/capitolo7}
%\part{Linee guida}
\include{capitolo8/capitolo8}
%\include{capitolo9/capitolo9}

% APPENDICI
%\appendix
%\include{appendice1/appendice1}
%\include{appendice2/appendice2}

\backmatter
% quello che segue sarà in numerazione araba e i capitoli non verranno numerati

% BIBLIOGRAFIA CON BIBTEX %
\include{backmatter/bibliografia}
% Tutte le fonti sono descritte in bibliografia.bib
% vengono richiamate nel testo con:
% \citep{etichetta}
%
% Per generare la bibliografia bisogna lanciare da terminale:
% bibtex myDoc (senza .tex)
% Esistono anche altri stili come: plain,alpha,unsrt,abbrv 
%

\end{document}

Per quanto riguarda la struttura del rapporto e la sua suddivisione, ho seguito quanto trovato su Saper Comunicare, mentre molti consigli gli ho trovati leggendo vari forum tra i quali:

 


Ho compresso il tutto in Template_tesi.zip ma il modello aggiornato e revisionato si trova in Un modello per tesi in LaTeX modificabile online con Overleaf. Mentre qui è possibile vedere la mia tesi originale e completa.

Aggiungi un commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.

Plain text

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Indirizzi web ed indirizzi e-mail diventano automaticamente dei link.
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
CAPTCHA
This question is for testing whether or not you are a human visitor and to prevent automated spam submissions.
Sponsored Links
Pubblicità

Nicola Rainiero

Ingegnere civile specializzato in geotecnica con l'ambizione di facilitare la propria attività lavorativa usando e creando software libero per un sapere condiviso e collettivo. Mi occupo anche di energie rinnovabili ed in particolare di geotermia a bassa entalpia. Sono da sempre appassionato di web design e modellazione 3D.